Ultima modifica: 9 Ottobre 2017
Circolari > Circolari Docenti > Questionario ESPAD

Questionario ESPAD

Progetto Educazione alla Salute – Compilazione Questionario ESPAD del CNR

Melegnano, 09/10/17

Prot. n° 59

 

Alle classi: 1^A AFM – 2^A AFM – 3^A AFM – 4^A AFM – 5^A AFM

Ai Docenti: proff. Cairati – Resconi – Bartalotta – Savella – Meccariello – Goi – De Santis
Alla DSGA

OGGETTO: Progetto Educazione alla Salute – Compilazione Questionario ESPAD del CNR

 

 

Si informano tutte le componenti scolastiche interessate che nei giorni giovedì 12 ottobre e venerdì 13 ottobre le classi in indirizzo saranno coinvolte per circa un’ora curricolare nella compilazione del questionario in oggetto. L’attività si configura nel Progetto Educazione alla Salute e riguarda la raccolta dati sulle statistiche delle dipendenze giovanili a livello nazionale. I ragazzi dovranno compilare un questionario on-line.

 

Le classi dovranno recarsi insieme con i rispettivi docenti nei laboratori informatici con la seguente scansione oraria:

Classe 1^A AFM        Giovedì 12/10 prima ora       LAB Trattamento testi – Prof. Cairati

Classe 2^A AFM        Giovedì 12/10 quinta ora      LAB Trattamento testi – Prof. Resconi

Classe 3^A AFM/SIA Giovedì 12/10 sesta ora        LAB Multimediale – Prof. Savella

Classe 4^A AFM        Venerdì 13/10 terza ora        LAB Multimediale – Prof.ssa Meccariello

Classe 5^A AFM/SIA Giovedì 12/10 sesta ora        LAB Trattamento testi – Prof.ssa Bartalotta

 

Presso i LAB la Prof.ssa Goi e/o il Prof. De Santis forniranno le istruzioni necessarie alla compilazione del questionario stesso.

 

 

 

 

 

                                                                                          Il collaboratore vicario

                                                                                       Prof. Giuseppe Bernazzani

                                                                              firma autografa sostituita a mezzo stampa,

                                                                                         ai sensi dell’art. 3, comma 2 del D.L.vo n. 39/199