Ultima modifica: 6 Febbraio 2017
Circolari > Circolari Docenti > Piano evacuazione

Piano evacuazione

Documentazione relativa alla sicurezza in ogni classe e informativa docenti

Melegnano, 06/02/17

Prot. n. 218

 

 

AI DOCENTI
AGLI ALUNNI

AL PERSONALE ATA
 

OGGETTO:   Documentazione relativa alla sicurezza in ogni classe e informativa docenti

 

Si rende noto sono in distribuzione in ogni classe ed ivi devono permanere i seguenti documenti relativi alla gestione del Piano di emergenza ed Evacuazione dell’Istituto:

Pagina 3 relativa alle “Segnalazioni di allarme”
Pagina 13 relativa alle misure da attuarsi in caso di emergenza
Pagina 11 relativa al comportamento del personale Docente e alunni
Il foglio relativo all’assegnazione incarichi nominativi agli studenti
Il modulo di evacuazione per le classi
Pagina relativa alla “Gestione delle emergenze”
 

Si invitano i docenti, ed in particolare i coordinatori delle classi prime, ad effettuare con gli studenti un breve ripasso della problematica “Gestione Emergenze” con particolare riferimento al riconoscimento della tipologia di allarme e alla relativa modalità di affrontarla, utilizzando la documentazione a supporto.
Si ricorda che gli studenti aprifila sono i primi in ordine alfabetico dell’elenco degli alunni; gli studenti chiudi fila sono gli ultimi in ordine alfabetico del medesimo elenco; i vice aprifila e chiudi fila sono, rispettivamente i secondi ed i penultimi alunni dell’elenco classe.

Si ricorda inoltre che il Piano di evacuazione integrale è disponibile e consultabile sul sito della scuola ( Home> Albo pretorio>Sicurezza )               

 

                                                                                       Il Collaboratore vicario

                                                                                   Prof. Giuseppe Bernazzani

 

                                                                             (Firma autografa sostituita a mezzo stampa

                                                                     ai sensi dell’art.3, comma 2 del D.Lgs. n.39/1993)