Ultima modifica: 16 Gennaio 2018
Circolari > Circolari Docenti > Manifesto della comunicazione non ostile

Manifesto della comunicazione non ostile

Progetto Educazione alla Salute – Diffusione del ‘Manifesto della Comunicazione non Ostile’ nella nostra Scuola

Melegnano, 16/01/2018

Prot. n°223

 

 

Agli studenti

Ai  Docenti

Ai Genitori

 

OGGETTO: Progetto Educazione alla Salute – Diffusione del ‘Manifesto della Comunicazione non Ostile’ nella nostra Scuola

           

 

Il 15 maggio 2017 è stato presentato in streaming il Manifesto della Comunicazione non Ostile (vedi allegato); oltre trentamila studenti di tutta Italia collegati in rete hanno partecipato all’evento, che ha riscosso una forte eco mediatica.

Che cos’è Il Manifesto? Perché è nata l’esigenza di un tale documento pubblico?

Il Manifesto della Comunicazione non Ostile è un compendio di 10 principi scritti a cento mani e con il contributo della rete, per combattere i linguaggi negativi che qui si propagano. Perché se è vero che sul web ci sono luoghi virtuali dove si incontrano persone reali, allora viene da domandarsi chi siamo e con chi vogliamo condividere questi spazi (ormai importanti) della nostra vita.

Anche la nostra Scuola può partecipare, grazie alla sensibilità di tutte le componenti scolastiche e soprattutto dei docenti, alla diffusione di questo manifesto in classe perché si può e si deve insegnare ai ragazzi e scegliere e a usare le parole con cura.

Insieme a loro ci aspetta una sfida importante: sapere vivere le relazioni rimanendo sempre se stessi, online e offline. I ragazzi hanno bisogno di conoscere le regole, anche se sanno usare bene gli strumenti.

Ecco perché invitiamo tutti i docenti, magari coordinandosi a livello di consiglio di classe, a poter condividere con i rispettivi studenti questo Manifesto dedicando qualche minuto alla riflessione condivisa e partecipata.

Il nostro unico desiderio è quello di mostrare ai giovani che un altro modo di stare sul web è possibile, continuando a far diffondere con leggerezza e intelligenza il ‘virus positivo’ della Comunicazione virtuosa e non ostile.

 

 

 

                                                                                          Il Collaboratore vicario

                                                                                       Prof. Giuseppe Bernazzani

                                                                              firma autografa sostituita a mezzo stampa,

                                                                                         ai sensi dell’art. 3, comma 2 del D.L.vo n. 39/199