Ultima modifica: 9 Marzo 2020
Circolari > Circolari Docenti > Emergenza coronavirus: NOTA M.I. N.279

Emergenza coronavirus: NOTA M.I. N.279

NOTA MI N.279

Melegnano, 9 marzo 2020

C.I.. n. 295

Al Personale Docente

 

Oggetto: NOTA 279 del M.I dell’8 marzo 2020

 

Il M.I. con la nota N.279 dell’8 marzo 2020 ha precisato quanto segue:

 

Personale Docente

 

  • La presenza nelle istituzioni scolastiche è strettamente correlata alle eventuali esigenze connesse alla attività didattica a distanza.

 

  • Nelle istituzioni scolastiche del sistema nazionale di istruzione sono sospese tutte le riunioni degli organi collegiali in presenza fino al 3 aprile 2020.

 

  • Si raccomanda di ridurre allo stretto necessario gli incontri organizzati in via telematica, al fine di lasciare ai docenti il maggior tempo possibile per lo sviluppo della didattica a distanza.

 

  • Attività didattica a distanza: si confermano le disposizioni impartite dalla Nota 06 marzo 2020, n. 278. Il protrarsi della situazione comporta la necessità di attivare la didattica a distanza, al fine di tutelare il diritto costituzionalmente garantito all’istruzione.

 

  • Le istituzioni scolastiche e i loro docenti hanno intrapreso una varietà di iniziative, che vanno dalla mera trasmissione di materiali (da abbandonarsi progressivamente, in quanto non assimilabile alla didattica a distanza), alla registrazione delle lezioni, all’utilizzo di piattaforme per la didattica a distanza, presso l’istituzione scolastica, presso il domicilio o altre

 

  • Le strutture del Ministero sono a disposizione per il necessario aiuto. Ogni iniziativa che favorisca il più possibile la continuità nell’azione didattica è, di per sé, utile.

 

  • Si consiglia comunque di evitare, soprattutto nella scuola primaria, la mera trasmissione di compiti ed esercitazioni, quando non accompagnata da una qualche forma di azione didattica o anche semplicemente di contatto a distanza.

 

Per avere una visione complessiva di quanto sta avvenendo in merito all’attivazione di forme diverse di didattica a distanza, anche in vista dell’imminente monitoraggio ministeriale e regionale, è intenzione dello scrivente richiedere, a breve, a ciascun docente, la compilazione di un modulo google per ogni classe per fare poi rilevazioni generali sui dati inseriti.

Sono consapevole che in questo momento potranno esserci, ovviamente, delle difficoltà e qualche incertezza nell’approccio iniziale, ma  mi sembra di aver recepito che è presente e ben viva  la volontà da parte di tutti di fare il possibile ed utilizzare tutti i mezzi a disposizione per superare insieme l’emergenza.

Di questo Vi ringrazio personalmente

                                                                                              Il Dirigente Scolastico

                                                                                              Prof. Marco De Giorgi

295 Nota MI 279