Ultima modifica: 23 Febbraio 2021
Circolari > Circolari Docenti > Sciopero nella giornata del 01 marzo

Sciopero nella giornata del 01 marzo

Docenti e Dirigenti

Melegnano, 23 febbraio 2021
C.I. n. 188

Al personale Docente e Dirigente

Oggetto: Comparto Istruzione e Ricerca – Sezione Scuola Sciopero SISA del 01 marzo 2021 per tutto il personale Docente e Dirigente con esclusione del personale ATA.

Nuovi adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia
dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale
n. 8 del 12 gennaio 2021) con particolare riferimento agli artt. 3 e 10
Si informa che l’organizzazione Sindacale SISA – Sindacato Indipendente Scuola e
ambiente – ha proclamato lo sciopero “per il comparto scuola per l’intera giornata di
lunedì 1 marzo 2021 per tutto il personale Docente e Dirigente, di ruolo e precario, in
Italia e all’estero, con totale esclusione del personale ATA di ruolo e precario”.
Ai sensi del recente Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali in
caso di sciopero nel Comparto Istruzione e Ricerca, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.
8 del 12 gennaio 2021, il personale è invitato a:
 comunicare la propria intenzione di aderire allo sciopero
 comunicare la propria intenzione di non aderirvi
 comunicare di non aver ancora maturato alcuna decisione al riguardo.
Come previsto dal predetto Accordo, si pubblica integralmente il testo del comma 4
dell’art. 3:
“In occasione di ogni sciopero, i dirigenti scolastici invitano in forma scritta, anche via email, il personale a comunicare in forma scritta, anche via e-mail, entro il quarto giorno
dalla comunicazione della proclamazione dello sciopero, la propria intenzione di aderire
allo sciopero o di non aderirvi o di non aver ancora maturato alcuna decisione al
riguardo.
La dichiarazione di adesione fa fede ai fini della trattenuta sulla busta paga ed è
irrevocabile, fermo restando quanto previsto al comma 6. A tal fine, i dirigenti scolastici
riportano nella motivazione della comunicazione il testo integrale del presente comma”
La comunicazione di cui sopra va effettuata via mail all’indirizzo di posta elettronica
miis02100l@istruzione.it entro le ore 12 del 25/02/2021. La mancata comunicazione
equivale alla scelta di “non aver ancora maturato alcuna decisione al riguardo”.
In considerazione della perdurante emergenza Covid, e della possibilità eventuale di
rientro in presenza, mi appello al senso di responsabilità di tutti nel voler comunicare le
intenzioni in modo esplicito, in modo da poter fornire alle famiglie un’informazione
completa sul livello di servizio che potrà essere garantito e, soprattutto, per evitare
situazioni di incertezza, poco gestibili e con profili di pericolosità.
Il giorno dello sciopero il personale sarà tenuto a firmare il consueto modulo di presenza,
collocato su un tavolo all’esterno della portineria in entrambe le sedi.
Chiedo cortesemente anche la massima attenzione nella firma del Registro Elettronico,
attestante la presenza, nel giorno dello sciopero.

 

Il Dirigente Scolastico
Prof. Marco De Giorgi
firma autografa sostituita a mezzo stampa,
ai sensi dell’art. 3, comma 2 del D.L.vo n. 39/1993

 

Circolare prot.n.7089 del 17 febbraio 2021