Ultima modifica: 23 Marzo 2019
Circolari > Circolari Docenti > Incontro Bullismo e prevenzione droghe

Incontro Bullismo e prevenzione droghe

Incontro Bullismo e prevenzione droghe

Melegnano, 23/03/19

Prot. n. 302 CI

 

Alle classi prime

Alle famiglie

Alle/ai docenti interessati

 

Oggetto: Incontro Bullismo e prevenzione droghe

 

La recente Legge nr. 71 del 29 maggio 2017 è stata promulgata con ‘l’obiettivo di contrastare il fenomeno del cyberbullismo in tutte le sue manifestazioni, con azioni a carattere preventivo e con una strategia di attenzione, tutela ed educazione nei confronti dei minori coinvolti, assicurando l’attuazione di interventi nell’ambito delle istituzioni scolastiche’.

Di recente infatti è stato modificato anche il Patto di Corresponsabilità che le famiglie sottoscrivono al momento dell’iscrizione nella nostra Scuola IIS V. Benini, inserendo proprio l’impegno da parte della Scuola stessa di organizzare e condividere interventi di formazione e prevenzione in materia di bullismo e cyberbullismo.

In tale ottica di attenzione al fenomeno e soprattutto di prevenzione, si inserisce l’incontro con le Forze dell’Ordine (Arma dei Carabinieri) del nucleo operativo di San Donato Milanese/Melegnano, incontro che quest’anno è indirizzato esclusivamente alle classi prime.

Si informano pertanto tutte le componenti scolastiche interessate che il giorno lunedì 1 aprile TUTTE  le classi prime saranno coinvolte in un incontro di circa 90 minuti con le Forze dell’Ordine (Carabinieri) che presenteranno ai ragazzi dati e informazioni di natura legale che riguardano il contrasto al fenomeno del cyberbullismo e all’uso delle droghe durante l’adolescenza.

L’incontro si terrà presso Il Teatro ‘La corte dei Miracoli’ di Melegnano, in Piazzale delle Associazioni, 19

La scansione oraria dell’incontro sarà la seguente:

Dalle ore 9:00 – 10:50    Tutte le classi prime del Tecnico

Dalle ore 11:05 – 13:00  Tutte le classi prime del Liceo

 

I docenti della seconda ora (Tecnico) e i docenti della quarta ora (Liceo) sono quindi invitati a raggiungere quanto prima il Teatro a piedi con le rispettive classi. Le classi del Liceo a fine incontro verranno dimesse.

I docenti coinvolti con le rispettive classi avranno cura di accompagnare i ragazzi e di presenziare all’incontro, vigilando sul corretto comportamento degli studenti coinvolti.

            Qualora i genitori degli alunni minorenni non acconsentissero alla partecipazione dei      propri figli all’iniziativa in oggetto, sono invitati a darne  tempestiva comunicazione alla      Vicepresidenza che informerà il Referente della Commissione Educazione alla salute

 

                                                                                          Il Dirigente Scolastico

                                                                                       Prof. Marco De Giorgi

                                                                              firma autografa sostituita a mezzo stampa,

                                                                                 ai sensi dell’art. 3, comma 2 del D.L.vo n. 39/199