Ultima modifica: 5 Maggio 2019
Senza categoria > Consigli di classe di maggio

Consigli di classe di maggio

Integrazione ordine del giorno classi Quinte

Melegnano, 3 maggio 2019

Prot. n. 354 C.I.

AI DOCENTI

AGLI ALUNNI

ALLE FAMIGLIE DEGLI ALUNNI

p.c. Al DSGA

OGGETTO: integrazione ordine del giorno consigli di classe Maggio 2019

Ricordo a tutti i docenti delle classi Quinte che nel corso dei consigli di classe di maggio deve essere anche determinato in via definitiva, ove non sia stato fatto in precedenza, il credito scolastico degli alunni che hanno frequentato il quarto anno all’estero.
L’assegnazione di tale credito dovrà essere opportunamente verbalizzato.
Pertanto, l’ordine del giorno dei consigli di classe dovrà ritenersi così modificato:
Parte riservata solo ai docenti:

1. adozione libri di testo 2019-2020 (conferma adozioni in uso, nuove adozioni, compilazione scheda),
2. situazione didattico disciplinare della classe: a fronte di una attenta valutazione di ogni singolo studente si procederà all’invio delle comunicazioni scritte alle famiglie in relazione alle criticità emerse nel profitto, nel comportamento e nella frequenza. Particolare attenzione dovrà essere riservata al controllo del superamento del limite di assenze: tale situazione andrà immediatamente segnalata alle famiglie .(DPR 122/2009).
3. Programmazione:verifica della programmazione del Consiglio di Classe. Analisi dei risultati delle prove comuni per competenze (se svolte); eventuale predisposizione di eventuali Unità Formative interdisciplinari da svolgere prima della fine dell’anno scolastico.
4. Ex Alternanza scuola-lavoro: modalità di valutazione del percorso di alternanza effettuato dagli studenti.
5. Per le classi QUINTE ai fini dell’avvio attività di compilazione documento 15 Maggio :
 presa visione del consiglio di classe del modello da compilare,
 verifica delle attività di CLIL effettuate,

 individuazione di percorsi afferenti all’ambito Cittadinanza e Costituzione (vedi riunioni di dipartimento),
 proposta di argomenti/spunti/testi/documenti/tematiche delle varie discipline che sono state trattate durante l’anno scolastico e che possono diventare punto di partenza del colloquio multidisciplinare dell’Esame di Stato (vedi riunioni di dipartimento),
 eventuali criticità della situazione didattico disciplinare, (vedi punto 2)
 criticità assenze, (vedi punto 2)
 situazione simulazioni prove d’esame e relative correzioni,
 eventuali simulazioni colloquio esame,
 griglie di valutazione utilizzate da inserire nel documento,
 griglie di valutazione da utilizzare per studenti con PDP , PEI,  presenza agli atti di quantificazione e rendicontazione delle eventuali ore di alternanza effettuate,  verifica situazione crediti scolastici dei singoli candidati: eventuali criticità,  situazione certificazione BES e DVA e situazione organizzativa prove d’esame relative
6. esami dei candidati privatisti (classi OPERA/SEDE 5BSIA-5AAFM-5MSU) analisi della documentazione agli atti, predisposizione o presa visione del calendario delle prove scritte e dei relativi turni di sorveglianza.
7. Classi Quinte: verifica precedente assegnazione ed eventuale contestuale attribuzione del credito scolastico per gli studenti che abbiano frequentato il quarto anno all’estero.
Parte aperta anche alla componente genitori e studenti:

 situazione didattico disciplinare della classe  adozione libri di testo


IL DIRIGENTE SCOLASTICO

prof. Marco De Giorgi

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art.3, comma 2 del D.Lgs. n.39/1993)